Il 25 giugno la Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il DECRETO-LEGGE 24 giugno 2014, n. 91 entrato in vigore il 25/06/2014 e che, all’ articolo 30,

prevede l’abolizione della comunicazione IRE all’ Agenzia delle Entrate per i lavori ammessi alle detrazioni per l’ efficientamento energetico degli edifici (65%) che proseguono per più periodi di imposta.

Fino ad oggi i contribuenti interessati alla detrazione del 65% i cui lavori proseguono oltre il periodo di imposta, dovevano inviare all’ Agenzia delle Entrate apposita comunicazione in cui erano elencati i dati delle spese sostenute nei periodi di imposta precedenti.

L’abolizione di questa comunicazione, insieme alla cancellazione della sanzione pecuniaria collegata, è una novità che rappresenta comunque un significativo passo in avanti nella semplificazione dei rapporti fra contribuente e Pubblica Amministrazione.